Community Welfare per il malato oncologico perugino

Mercoledì 3 Ottobre il Raggruppamento Speciale di Protezione Civile di Perugia –  Radio Perusia ha partecipato all’incontro per la presentazione del progetto che gode del sostegno di Fondazione CariPG, Community Welfare per il malato oncologico perugino: potenziamento dell’ospedale oncologico domiciliare a Perugia e attivazione del servizio alle famiglie, organizzato da ANT e Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Questo progetto è stato avviato i primi di Settembre con l’obiettivo principale di ampliare il servizio di assistenza oncologica specialistica domiciliare e gratuita ai malati di tumore, garantita da ANT a Perugia e nelle zone limitrofe.

Tra le linee di adozione fondamentali del progetto: assicurare agli assistiti e alle loro famiglie un adeguato supporto psicologico a domicilio attraverso il lavoro di professionisti specializzati in psico-oncologia, favorire una partecipazione pro-attiva della comunità territoriale e avviare anche a Perugia il Servizio Famiglia ANT, ossia il nucleo operativo volontari che provvede a fornire il domicilio dei pazienti, gratuitamente, presidi medici utili per migliorare la qualità della vita.

Per garantire l’avvio del Servizio Famiglia ANT verrà attivato da domani Lunedì 8 Ottobre, un corso gratuito per diventare volontari socio-assistenziali. Il corso si svolgerà presso la sede della Delegazione ANT di Perugia, in via G. Pierluigi da Palestrina 40. Sarà strutturato in sei incontri di carattere pratico e teorico, a cura del Dottor Giacomo Ercolano, psicologo ANT recentemente inserito nell’equipe medica di Perugia proprio grazie al contributo della fondazione CariPG.

L’incontro è stato moderato da Nicola Gasbarro e sono intervenuti Fabrizio Stazi, segretario generale Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia; Veronica Manna, Ufficio Promozione e Raccolta Fondi Fondazione ANT Italia ONLUS, Delegazione Umbria. Dell’equipe medica ANT in Umbria hanno partecipato: la Dottoressa Sara Piccinelli, la Biologa Nutrizionista Deborah Scaracella, le infermiere Elena Biancalana e Angelica Zucchini e lo Psicologo Giacomo Ercolani. hanno preso parte all’incontro anche Vincenzo Pascucci e Carla Menichelli, volontari ANT della Delegazione Marche.

 

Ascolta la diretta radio dell’evento su:

 

Per informazioni:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento